Emilia Romagna – Eccellenze culinarie, città d’arte e sorprese naturalistiche

Una delle regioni italiane più ricche a livello culturale, si fa riconoscere anche nell’ambito gastronomico e dell’intrattenimento. Ma anche parchi nazionali con foreste secolari e laghi, tradizioni storiche e itinerari religiosi. Antichi borghi, città d’arte, dolci colline, e altre bellezze tutte da scoprire.

  • Ravenna:

cittadina straordinaria che attira turisti e appassionati d’arte da tutto il mondo, è stata per tre volte, capitale di tre imperi: dell’Impero Romano d’Occidente, di Teodorico Re dei Goti, dell’Impero di Bisanzio in Europa. Inoltre, Ravenna ha otto monumenti inseriti nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCOe qui sono conservate le spoglie di Dante.

  • Santarcangelo di Romagna:

antico borgo medievale, è conosciuto per le sue Grotte Tufacee, un mondo sotterraneo fatto di cunicoli pozzi e gallerie. Inoltre, qui si trova Il Castello che fu progettato nel XIV secolo come torre di difesa e solo a metà del 1400 fu trasformata nella fortezza che è oggi. Si narra che al suo interno furono uccisi gli amanti Paolo e Francesca, i famosi personaggi di cui Dante Alighieri racconta nella sua Divina Commedia.

  • Comacchio:

conosciuto come “la piccola Venezia” questo borgo sull’acqua è davvero affascinante. Simbolo per eccellenza sono i famosi “Trepponti”. Da vedere sicuramente è la Manifattura dei Marinati, un luogo storico che ha riportato in vita l’antica lavorazione dell’anguilla.

  • Piacenza:

terra di mezzo tra la Lombardia e l’Emilia, è luogo che ha molto da offrire. A partire dal Duomo per arrivare a Piazza Cavalli dove sono presenti alcuni edifici storici, come il Palazzo Comunale, detto Il Gotico e il Palazzo del Governatore. Infine, non può mancare una visita al Teatro Municipale: è il primo teatro ad essere stato costruito in Emilia.

Ecco i luoghi assolutamente da non perdere per scoprire a pieno le peculiarità di questa regione dalle mille sfaccettature:

La Dotta, la Rossa, la Grassa: così è definita Bologna. La Dotta per la presenza dell’ateneo universitario più antico del mondo; la Rossa per il colore dei tetti e delle case; la Grassa per la cucina sublime. Piazza Maggiore, la Basilica di San Petronio, la Torre degli Asinelli e così via, questa città è davvero ricca di storia e tradizioni. (clicca qui per scoprire la nostra programmazione).

chiamata anche “Città delle biciclette” qui il tempo scorre lentamente e i turisti possono concedersi una vacanza all’insegna della tranquillità. Simbolo della città è il Castello Estense. Al suo interno, si possono visitare le prigioni e le ampie sale affrescate. Un altro luogo caratteristico di Ferrara è, Via delle Volte, chiamata così per via degli archi e dei passaggi sospesi che la caratterizzano. (clicca qui per svelare un interessante itinerario)

definita da Ernest Hemingway come “la valle più bella del mondo”, tra le sue principali mete turistiche vi è la cittadina medioevale di Bobbio. Il suo fulcro è l’Abbazia di San Colombano che, tra il IX e il X secolo, fu uno dei centri più rilevanti d’Europa per la trasmissione del patrimonio classico. (A questo link un modo fantastico per ammirare questa splendida area).

Capitale Italiana della Cultura 2020, Città Creativa Unesco per la gastronomia in Italia e capitale della Food Valley, qui si intrecciano qualità della vita e bellezze artistiche. Piazza del Duomo con la sua atmosfera medioevale e le imponenti architetture, la Cattedrale di Santa Maria Assunta con il suo Battistero e i musei dedicati al cibo, sono solo alcune delle tappe imperdibili per godere al massimo questa città.

Potete ammirare le bellezze appena descritte, nella nostra programmazione GO IN ITALY – clicca qui scoprirla

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Vacanza di pesca al Lago di Garda

Durata: 3 giorni / 2 notti

Su richiesta

passeggiate a cavallo Sicilia

Durata: 8 giorni / 7 notti

da € 1810

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 650

Articoli che potrebbero piacerti

Il Veneto vanta bellezze localizzate in pianura, sulle colline, al mare e in montagna, dalle antiche ville ai teatri, dai monumenti ai luoghi d’arte, dalle città d’epoca ai posti marittimi, e anche località montane rinomate per la loro suggestività. Tutti posti con differenti caratteristiche ma che, almeno una volta nella vita, meritano di essere visti. […]

È impossibile domandarsi cosa vedere in Toscana senza perdersi tra grandi città d’arte, innumerevoli borghi storici, colline e panorami dal fascino unico su cui i caratteristici vigneti e i campi coltivati danno origine ad alcuni dei vini e dei prodotti gastronomici più conosciuti d’Italia. Ecco alcuni suggerimenti per non perdersi i luoghi più belli. Terme […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.

I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.

Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.

Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.

Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI