https://www.goinitaly.it?p=7176
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Marche tra trekking e cultura: un puzzle da costruire

Una proposta di Go in Italy in collaborazione con Go Trekking per darvi l’opportunità di creare il vostro viaggio nelle Marche, così come lo desiderate!

Due itinerari di Go in Italy, nel nord e nel centro delle Marche, combinabili tra loro o, in alternativa, combinabili con altrettante proposte di Go Trekking, come in puzzle tutto da costruire!

Nel primo pacchetto di Go in Italy, proponiamo la visita della città di Urbino, Città Ideale del “Rinascimento”, esempio per eccellenza della corte rinascimentale; il giorno successivo proponiamo un’esperienza in una tartufaia, a “caccia di tartufo” e, nel pomeriggio, la visita di Urbania, l’antica Casteldurante, incantevole borgo medievale, famoso per la Chiesa dei Morti e per il Barco Ducale.

Il secondo pacchetto si svolge al centro della Regione Marche con arrivo in mattinata a Genga e visita delle famose Grotte di Frasassi; a seguire visita guidata dell’Eremo dei Frati Bianchi e del piccolo borgo medievale di Serra S. Quirico. Il giorno successivo, visita della città di Jesi, famosa per aver dato i natali a Federico II di Svevia e, nel pomeriggio, visita del capoluogo di regione, Ancona.

La prima proposta di Go Trekking prevede due bellissime escursioni sul monte Conero: la prima vi permetterà di esplorare la parte nord senza perdervi lo spettacolo del tramonto, mentre la seconda escursione vi regalerà la parte sud con la sua vista mozzafiato sul golfo.

Per il secondo pacchetto, la proposta di trekking si sposta a nord, con una indimenticabile escursione panoramica presso la Gola del Furlo, e il giorno successivo un trekking vista mare nella località di San Bartolo con una passeggiata nel bosco.

 

PRIMO PROGRAMMA GO IN ITALY : URBINO E IL TARTUFO

 GIORNO 1                          Urbino – Fossombrone (-/-/D)

Arrivo nel primo pomeriggio a Urbino e incontro con la guida.

Visita della bellissima “Città Ideale del Rinascimento”, patrimonio Unesco, esempio per eccellenza della corte rinascimentale. Visita del centro storico di Urbino, il Duomo, i caratteristici vicoli e le piole, il quartiere medievale e rinascimentale.

Al termine della visita, trasferimento in hotel a Fossombrone, sistemazione in camera doppia/matrimoniale standard con trattamento di mezza pensione. Cena e pernottamento.

 

GIORNO 2                          Caccia al Tartufo – Urbania (B/L/-)

Prima colazione in hotel e check-out. Trasferimento presso una tartufaia della zona, dove verrete guidati a “caccia” di tartufo, accompagnati da un cane addestrato allo scopo. Passeggiata di circa 2 ore all’interno della tartufaia; al termine, piccola dimostrazione di utilizzo della rabdomanzia per la ricerca del tartufo. Pranzo. Nel pomeriggio, incontro con la guida a Urbania per la visita dell’antico borgo medievale, dominio dei duchi d’Urbino e conosciuta in tutta Europa per le ceramiche nel Cinquecento. Visita del Palazzo Ducale, affascinante castello sull’acqua, con ricche raccolte di incisioni e i mappamondi del Mercatore e della Chiesa dei Morti, con la singolare esposizione delle “mummie”, corpi sepolti fin dal ‘600 ed essiccati da una particolare muffa.

 

SECONDO PROGRAMMA GO IN ITALY : GROTTE DI FRASASSI E ANCONA

 GIORNO 1                          Grotte di Frasassi – Eremo dei Frati Bianchi (-/L/D)

Arrivo in mattinata a Genga* e visita alle Grotte di Frasassi. Al termine della visita, pranzo e trasferimento nei pressi di Cupramontana; incontro con la guida e visita dell’Eremo delle Grotte, conosciuto anche come Eremo dei Frati Bianchi, dal candido saio indossato dai Camaldolesi che lo abitarono per più di quattro secoli – costituisce una delle testimonianze più significative di insediamento religioso alle origini del Cristianesimo nelle Marche. Qui furono gettati i fondamenti della Congregazione monastica di Monte Corona e qui si diede accoglienza ai due frati minori che nel XVI secolo fondarono l’Ordine dei Cappuccini.

Il complesso eremitico, abitato quasi ininterrottamente per circa un millennio, è da considerarsi unico per la storia religiosa della regione nonché luogo mitico, reso noto anche dalla poesia e dai nostalgici racconti di Luigi Bartolini, artista e letterato cuprense, legato da grande affetto a questa zona che fu scenario della sua fanciullezza. A seguire, visita di Serra San Quirico, antico borgo che conserva i tratti medioevali, sulle cui cortine insistono case che lasciano libera la strada di collegamento dei torrioni con il cassero, dando luogo alle cosiddette “copertelle”. Il tratto delle mura verso occidente, conserva ancora oggi tre torrioni quadrangolari. Di interesse turistico è anche il Cassero, di cui è ben conservata la torre di forma sostanzialmente quadrangolare, che venne costruita tra il 1360 e il 1374.

Al termine della visita, trasferimento in hotel ad Ancona. Cena e pernottamento.

 

GIORNO 2                          Jesi e Ancona (B/L/-)

Prima colazione in hotel e check-out.

Trasferimento in centro ed incontro con la guida per la visita della città, che deve le origini del proprio nome alla parola greca “ankon”, per la particolare morfologia, appunto “a gomito”.

L’antica città dorica ha molto da offrire: gioielli di arte e architettura, chiese eccezionali, panorami e spazi verdi, ottima cucina unite alla tradizionale e sincera ospitalità marchigiana. È l’unica città italiana da cui si può ammirare sia l’alba che il tramonto sul mare. Punto privilegiato di questa osservazione, situata sul punto più alto della città, è il Duomo di San Ciriaco, splendida cattedrale romanico-bizantina a picco sul mare. Dall’alto si può ammirare il Passetto, un alto litorale roccioso noto per le sue grotte, situate a ridosso della costa e che furono scavate dai pescatori per depositare le proprie barche. Scendendo verso il porto si incontrano i resti dell’anfiteatro, Palazzo del Senato, Palazzo degli Anziani, Piazza del Plebiscito (o Piazza del Papa), la Loggia dei Mercanti, la Chiesa di Santa Maria della Piazza per poi giungere all’Arco di Traiano e alla Mole Vanvitelliana (ex Lazzaretto). Al termine della visita, pranzo e trasferimento a Jesi per la visita della città celebre per la nascita dell’imperatore Federico II di Svevia, avvenuta nel 1194 all’interno di una tenda nella piazza centrale della città. Si visiterà Palazzo Pianetti, il più significativo esempio di architettura settecentesca a Jesi e attuale sede della Pinacoteca Civica. Il piano nobile, o di rappresentanza, è caratterizzato da ampi saloni che si affacciano sull’eccezionale Galleria degli Stucchi, in stile rococò, lunga più di 70 metri e terminante con una sala ottagonale. Le sale ospitano la collezione di arte antica in cui spicca un nucleo pregevole di opere di Lorenzo Lotto. Il secondo piano del palazzo è occupato invece dalle stanze di vita della famiglia ed ospita la collezione d’arte contemporanea con lavori di famosi maestri come Orfeo Tamburi, Renato Guttuso e Valeriano Trubbiani.

 

PRIMO PROGRAMMA GO TREKKING : TREKKING SUL MONTE CONERO

GIORNO 1                          Trekking sul Monte Conero, versante Nord  (-/-/D)

Arrivo libero in hotel e check-in (camere disponibili da normale orario di check-in)

Nel primo pomeriggio trasferimento con mezzi autonomi al punto di incontro con la guida, sul Monte Conero, dove effettuerete un trekking nel fitto Bosco del Conero intervallata da scorci panoramici sull’Entroterra marchigiano e i suoi magnifici balconi a picco sul Mare. (circa 3 ore)

Punti di interesse del percorso:  Sentiero Pian Raggetti, Grotte Romane, Pian Grande,  Belvedere nord.

Difficoltà: Escursionistica

KM percorsi: 7 Km circa

dislivello: 250 mt

Tempo percorrenza: 3 h circa

Cosa portare: scarpe da trekking se possibile, acqua, frutta secca, kway, macchina fotografica e torce (obbligatorie in quanto parte del sentiero verrà percorso dopo il tramonto)

Al termine, rientro in albergo, cena e pernottamento.

 

GIORNO 2                          Trekking sul Monte Conero, versante Sud (B/L/-)

Prima colazione in hotel e check-out. Trasferimento con mezzi autonomi al punto di incontro con la guida, sul Monte Conero, per la seconda escursione sul versante sud, che vi permetterà di visitare preziose testimonianze storico-artistiche, immergervi nei panorami mozzafiato con finale alla spiaggia dei Sassi Neri (circa 5/6 ore). Pranzo al sacco incluso.

Punti di interesse del percorso: Belvedere Sirolo, San Pietro al Conero, Belvedere Sud, Belvedere Passo del Lupo, Grotta Mortarolo, Spiaggia Sassi Neri

Difficoltà percorso: Escursionistico

Lunghezza: 10 Km

dislivello totale: 450 mt

Tempo di percorrenza 5.5h circa

età minima 15 anni

Cosa portare: scarpe da trekking se possibile, acqua, cioccolata, frutta secca e kway. Si consigliano bastoncini macchina fotografica.

 

SECONDO PROGRAMMA GO TREKKING: GOLA DEL FURLO E SAN BARTOLO

GIORNO 1                          Trekking nella Gola del Furlo (-/L/D)

Arrivo in mattinata presso l’hotel e check-in (camere disponibili da normale orario di check-in). Ritiro del pranzo al sacco e verso le ore 12.00 incontro con la guida direttamente al punto di partenza dell’escursione (trasferimento con mezzi autonomi).

Si tratta di un punto panoramico di eccezionale valore, che permette di osservare dall’alto l’intera Gola del Furlo, con le pareti a strapiombo del dirimpettaio monte Paganuccio (armatevi di binocolo perché è anche possibile scorgere la zona dove nidificano le aquile reali presenti nella riserva!), il verde-azzurro caratteristico delle acque del fiume Candigliano e, sullo sfondo, tutte le cime principali dell’Appennino pesarese. (circa 5 ore)

Punti di interesse: Monte Pietralata, Testa del Duce: vista mozzafiato a strapiombo sul Cadigliano, Gola del Furlo affianco a fiume,  Passaggio sotto la Galleria del Furlo (76 DC)

Difficoltà percorso: Escursionistico

Lunghezza: 14 Km

Dislivello: 600 metri circa

Cosa portare: scarpe da trekking se possibile, acqua, pranzo al sacco (incluso), cioccolata, frutta secca, kway e torce (obbligatorie in quanto parte del sentiero è possibile venga percorso dopo il tramonto). Si consigliano bastoncini macchina fotografica.

Rientro in albergo, cena e pernottamento.

 

GIORNO 2                          Trekking sul San Bartolo (B/-/-)

Colazione in hotel e check-out. Trasferimento con mezzi autonomi al punto di incontro con la guida, per la seconda escursione, un trekking sul San Bartolo, un percorso tra sentieri immersi nel fitto bosco e panorami

mozzafiato a picco sul mare. Situato tra i Comuni di Gabicce Mare e Pesaro, il Parco del San Bartolo si erge sulla costa Adriatica con un susseguirsi ondulatorio di speroni a picco sul mare. Un parco ricco anche in Storia: il borgo Fiorenzola di Focara, Casteldimezzo, Villa Imperiale, Villa Caprile, il sito Archeologico del Colombarone, i Fossili del Museo Paleontologico. (circa 3 ore)

Punti di interesse: Casteldimezzo: Chiesa con Crocefisso del XV secolo, boschi e sentieri immersi nel fitto bosco, la Montagnola: “sul tetto del mondo” con le sue Ginestre, la Baia di Vallugola

Dislivello complessivo: 250 mt totale

Difficolta’: Escursionistico

Lunghezza: circa 8 km

Tempo percorrenza: 4 h circa

Cosa portare: scarpe da trekking, giacca, maglione o pile, cappello, acqua, pranzo al sacco, cioccolata,

frutta secca e kway. Si consigliano binocolo e macchina fotografica.

Quota individuale di partecipazione in camera doppia a partire da:

La quota include

  • n°1 Pernottamento in camera doppia o matrimoniale standard come da programma.
  • Escursioni come descritto nell’itinerario, accompagnate da guida esperta
  • Trattamento indicato nel programma
  • Ingresso alla Grotte di Frasassi

 

La quota non include

  • Trasferimenti (facoltativi, su richiesta)
  • Eventuali notti di appoggio prima o dopo il mini-tour (su richiesta)
  • Mance
  • Tassa di Soggiorno negli hotel
  • Ingressi non esplicitamente inclusi
  • Le escursioni facoltative
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma.
  • Quota di iscrizione per viaggi individuali €45 per persona; per gruppi (minimo 6 partecipanti) €25

 

Quota individuale di partecipazione in camera doppia programmi combinati a partire da:

La quota include

  • N°3 pernottamenti in camera doppia o matrimoniale standard come da programma.
  • Escursioni come descritte, con guida esperta
  • Trattamento indicato nel programma
  • L’assicurazione per l’assistenza medica

 

La quota non include

  • Trasferimenti (facoltativi, su richiesta)
  • Eventuali notti di appoggio prima o dopo il mini-tour (su richiesta)
  • Mance
  • Tassa di Soggiorno negli hotel
  • Le escursioni facoltative
  • Ingressi non esplicitamente inclusi
  • Tasse governative e locali non in vigore al momento della quotazione
  • Le bevande e/o i pasti dove non espressamente menzionate
  • Spese ed Extra di carattere personale
  • Assicurazione integrativa annullamento viaggio
  • Quanto altro non espressamente indicato nella quota comprende od altrove nel programma
  • Quota di iscrizione per viaggi individuali €45 per persona; per gruppi (minimo 6 partecipanti) €25

 

Nota importante: le escursioni proposte sono soggette a modifica in caso di condizioni metereologiche avverse, nel caso sia necessario annullarle per motivi di sicurezza, saranno rimborsate le uscite, o se possibile, sostituite con delle esperienze alternative.

 

 

 


Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Pescare in Trentino: la meta ideale per gli appassionati della pesca

Trentino: la meta ideale per pescare in Italia. Il Trentino, nel mondo della pesca, è spesso associato alle paradisiache acque da salmonidi, torrenti e laghetti alpini, scenari mozzafiato e, ovviamente, trote trote, trote… ed è verissimo, ma il Trentino offre anche altro! Trote in torrenti e fiumi, acque grandi e piccole fanno del Trentino la […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011