https://www.goinitaly.it?p=819
per informazioni: Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
Tel. -

Il fascino di luci e colori senza tempo

Un tema multiforme quello della “Luce”, per itinerari in cui ogni senso si illumina. Dalla tecnologia ai prodotti da gustare, dai paesaggi mozzafiato ai luoghi della spiritualità, le Marche si svelano, senza riflettori, in tutta la loro limpida bellezza e genuinità.

Partenza dalle realtà recanatesi, che ci porteranno alle meraviglie di Loreto e la sua Basilica. Il gioco di luci ed ombre raggiungerà il suo apice massimo alla vista delle meravigliose grotte di Frasassi e dei suoi dintorni a Genga, con successivo trasferimento verso le terre del fabrianese. Ci sposteremo ad est, raggiungendo Recanati e godendo dei suggestivi panorami mozzafiato della Riviera del Conero, spaziando da Portonovo a Sirolo, in compagnia di un buon bicchiere di vino e di una vista ristoratrice.

Pacchetto ripetibile in ogni periodo dell’anno

1° giorno

RECANATI

Arrivo dei partecipanti in tarda mattinata a Recanati e pranzo in ristorante. Visita alla IGUZZINI ILLUMINAZIONE, prima azienda italiana del settore illuminotecnico, in grado di sviluppare sistemi di illuminazione intelligenti per interni ed esterni che migliorano la qualità della vita delle persone e dell’ambiente. In serata sistemazione, cena e pernottamento in hotel.

2° giorno

RECANATI - LORETO – GENGA - FABRIANO

Prima colazione in hotel e trasferimento a Loreto. Si visiterà la Basilica della Santa Casa, uno dei più importanti e antichi luoghi di pellegrinaggio mariano del mondo cattolico. All’interno della Basilica vi sono i resti della Santa Casa di Nazareth, dove la Vergine Maria ricevette l'Annunciazione. A seguire visita con degustazione in una cantina locale e pranzo in ristorante. Trasferimento a Genga e visita guidata delle famose Grotte di Frasassi, il complesso carsico più grande d'Europa, scoperto nel 1971 da un gruppo di speleologi del CAI di Ancona guidati da Giancarlo Cappanera. All'interno delle grotte si possono ammirare strutture calcaree che si sono formate in 190 milioni di anni e che costituiscono stalattiti e stalagmiti. Queste composizioni formano delle vere proprie sale e grotte dove i giochi di luce creano un'atmosfera quasi magica. Al termine si visiterà l'Abbazia romanica di San Vittore delle Chiuse, che venne edificata dai longobardi verso la fine del X secolo all’inizio della Gola di Frasassi, proprio all'interno di un "anfiteatro" di montagne dalle quali risulta completamente circondata. Un particolare piuttosto curioso ed interessante che ha attirato l’attenzione di molti studiosi è il simbolo rovesciato dell’infinito vicino alla porta sinistra dell’altare. Ancora oggi non se ne capisce il motivo, ma si crede che furono i templari a lasciare tale traccia esoterica. Al termine trasferimento a Fabriano per sistemazione in hotel cena e pernottamento.

3° giorno

FABRIANO - SERRA SANT’ABBONDIO - RECANATI

Prima colazione in hotel e partenza per Serra Sant’Abbondio. Si visiterà il Monastero di Fonte Avellana, situato alle pendici boscose del Monte Catria, il cui versante orientale racchiude una conca avvolta da ampie faggete intorno alle quali si aprono i pascoli e i campi che circondano lo splendido complesso del Monastero. Lo sviluppo del complesso abbaziale si deve a San Pier Damiani, un uomo dalla forte personalità spirituale, culturale e organizzativa che resero l’eremo centro d’attrazione e di diffusione della vita monastica. A seguire, pranzo in ristorante e rientro a Recanati. Tempo libero a disposizione e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno

RECANATI – ALBA SUL CONERO – SIROLO – RECANATI

Prima colazione in hotel e partenza di buon mattino per il Monte Conero per poter ammirare l’alba sul mare. A seguire passeggiata presso la spiaggia Urbani di Sirolo, situata alle pendici del borgo ed una delle più famose e ammirate spiagge adriatiche. La spiaggia è comunicante a sua volta con la quella di San Michele, facilmente raggiungibile con una passeggiata lungo la riva quando il mare è calmo. Al termine della passeggiata costiera, pranzo in ristorante. Nel pomeriggio mini crociera alle Due Sorelle, due scogli gemelli che emergono dalle acque di un mare cristallino. In serata rientro in hotel a Recanati, cena e pernottamento.

5° giorno

RECANATI

Prima colazione in hotel e rientro dei partecipanti nei luoghi di origine. Fine dei servizi

Quote per persona, a partire da:

PartenzaDoppia
Dal 1 Giugno 2020 al 31 Dicembre 2020€ 530

Note

  • Quota di partecipazione a persona minimo 2 partecipanti

 

  • Supplemento singola: su richiesta

La quota comprende

  • Pernottamenti in Hotel 4* con sistemazione in camera doppia e trattamento di mezza pensione
  • Bevande ai pasti
  • Visite guidate come da programma
  • Pasti come da programma
  • Quota di iscrizione: € 25
  • Assicurazione sanitaria

La quota non comprende

  • Trasferimenti (su richiesta)
  • Ingressi
  • Mance
  • Assistente di viaggio (su richiesta)
  • Extra e quanto non espressamente indicato nel programma
  • Assicurazione annullamento viaggio

Cerca l'agenzia più vicina a te

Altri viaggi che potrebbero interessarti
Articoli che potrebbero piacerti
Pescare in Trentino: la meta ideale per gli appassionati della pesca

Trentino: la meta ideale per pescare in Italia. Il Trentino, nel mondo della pesca, è spesso associato alle paradisiache acque da salmonidi, torrenti e laghetti alpini, scenari mozzafiato e, ovviamente, trote trote, trote… ed è verissimo, ma il Trentino offre anche altro! Trote in torrenti e fiumi, acque grandi e piccole fanno del Trentino la […]

Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go Australia S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02116980422 R.E.A. AN 162472
Capitale Sociale € 30.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011