Firenze

La città di Firenze ha molto da offrire ai suoi visitatori, è sufficiente passeggiare per le strade del centro per riempirsi gli occhi di meraviglia.

  • La Cattedrale di Santa Maria del Fiore:

è il duomo della città e si affaccia sull’omonima Piazza. La quarta chiesa d’Europa per grandezza, dopo San Pietro a Roma, Saint Paul a Londra e il Duomo di Milano. È lungo 153 metri. Si presenta con una pianta a tre navate. Queste finiscono nell’enorme rotonda che sorregge la Cupola del Brunelleschi. Al suo interno si può ammirare uno dei più grandi cicli affrescati del mondo. Vi sono infatti 3600 metri quadri di dipinti, da Giorgio Vasari e Federico Zuccari.

  • Palazzo Pitti:

residenza della famiglia Medici e sede di alcuni musei d’importanza fondamentale per la storia dell’arte. Palazzo Pitti è uno dei complessi museali più belli d’Italia. A Palazzo Pitti sono raccolti circa 500 dipinti. Questi dipinti furono collezionati nei secoli dai vari componenti della famiglia Medici. Da non perdere: la Galleria Palatina, il Giardino di Boboli e la Galleria d’Arte Moderna.

  • Galleria degli Uffizi:

è considerato il più antico museo d’Europa. Ospita una delle più grandi raccolte della pittura italiana al mondo. Sono numerosissime le opere d’arte della collezione degli Uffizi. Le seguenti sono alcune delle più famose: Nascita di Venere, Adorazione dei Magi, Annunciazione, Madonna del Cardellino e la Venere di Urbino.

  • Basilica di Santa Croce:

si tratta della chiesa francescana più grande al mondo. É considerata il pantheon di Firenze. Accoglie quasi 300 tombe, fra cui quella di Michelangelo, di Galileo e di Machiavelli. All’interno si possono vedere gli affreschi dei grandi maestri della Storia dell’Arte, come Giotto, Brunelleschi e Donatello.

Ma nella culla del Rinascimento, c’è molto altro da vedere:

è noto a tutti come il luogo in cui è possibile scattare le foto panoramiche più belle di Firenze. Qui è possibile ammirare un panorama che va da Forte Belvedere alla Basilica di Santa Croce passando per i lungarni e i ponti di Firenze. È possibile apprezzare Ponte Vecchio, il Palazzo Vecchio, il Bargello, il campanile ottagonale della Badia Fiorentina e la facciata della Galleria degli Uffizi sull’Arno. (a questo link un interessante tour per scoprire questa splendida città)

costruito vicino ad un attraversamento di epoca romana. Il Ponte Vecchio fu fino al 1218 l’unico ponte che attraversava l’Arno a Firenze. Sopra Ponte Vecchio si può vedere una parte del bellissimo Corridoio Vasariano. Questo corridoio fu costruito nel 1565 da Giorgio Vasari. Esso passa appena sopra i negozi di orafi che attualmente si trovano ai lati del ponte. Commissionato dai Medici, permetteva loro di spostarsi da Palazzo Vecchio a Palazzo Pitti. (clicca qui per svelare un interessante itinerario)

il Mercato è diviso in due sezioni separate. La prima è al chiuso ed è comunemente conosciuta come Mercato Centrale, principalmente dedicata al cibo. La seconda è all’aperto e si sviluppa lungo le stradine che circondano il grande edificio del Mercato Centrale. Qui si trovano, invece, oggetti in pelle – manufatti locali, abiti e qualsiasi tipo di souvenir. Sia il mercato esterno che quello interno dovrebbero essere inclusi nella lista di cose da fare e da vedere a Firenze.

è situata nella loggia del Mercato Nuovo. É oramai divenuta famosa ed è diventata una delle tappe obbligatorie dei turisti che visitano Firenze.
La leggenda vuole che se si posa una moneta sulla faccia del porcellino e si lascia scivolare lungo il suo muso facendola cadere nelle grate sottostanti il futuro riserverà fortuna. In caso contrario assalirà la sfortuna. (a questo link uno splendido itinerario)

Potete ammirare le bellezze appena descritte, nella nostra programmazione GO IN ITALY – clicca qui per scoprirla.

 

Viaggi a Firenze
Firenze – Chiesa di Santa Maria Novella

Altri viaggi che potrebbero interessarti

Durata: 4 giorni / 3 notti

da € 1.350 - Voli esclusi

Articoli che potrebbero piacerti

Conosciuta come la regione più verde d’Italia, l’Abruzzo è ricco di bellezze paesaggistiche e vanta ben tre Parchi Nazionali: il Parco nazionale d’Abruzzo, il Parco nazionale della Majella e il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga. Ma non solo, qui si nascondono anche storia, cultura, castelli e borghi medievali di rara bellezza come: Santo Stefano di Sessanio: […]

La cucina toscana si basa su ingredienti semplici, ma di grande qualità. È con gli etruschi che ha origine la sua tradizione gastronomica. Si evolse poi in modo significativo durante il Rinascimento. Pappa al pomodoro: come altri piatti della cucina povera, tra gli ingredienti principali c’è il pane raffermo. Unito poi ad altri ingredienti semplici […]

I nostri Tour Operator al tuo servizio per la tua esperienza di viaggio senza confini. Clicca e parti.
I nostri cluster: realizza il sogno di un viaggio per le tue esigenze e passioni. Clicca e parti.
Semplifichiamo la pianificazione e la realizzazione di un viaggio di lavoro o per affari. Clicca e parti.
Per il mondo delle agenzie di viaggio. Clicca e fai business con Go World.
Per chi ama i social media. Clicca e sogna il tuo prossimo viaggio.
Non perderti le nostre offerte!

Espressione del consenso al trattamento dei dati personali: Procedendo con la compilazione e con l'invio di questo modulo, Lei acconsente al trattamento dei dati personali da Lei forniti per la finalità e nei limiti indicati nell'informativa privacy del sito, ai sensi e per gli effetti del Regolamento (UE) 2016/679 (GDPR).

Go World S.r.l.
via Canale, 22 - 60125 Ancona
P.IVA, CF 02763050420 R.E.A. AN 213201
Capitale Sociale € 10.000
Premio Turismo responsabile Italiano 2011
ASTOI Fondo di Garanzia ASTOI